IT EN DE
09 March 2020

Corona Virus - Syncro Media Release

Corona Virus - Syncro Media Release

 

 

Gabriele Caccia CEO del gruppo SYNCRO, vuole rassicurare con queste parole tutte le persone che si sono dimostrate particolarmente allarmate per la situazione corona virus in Italia.

 

"In questi giorni molti amici da tutto il mondo hanno espresso le loro preoccupazioni sulla situazione del Coronavirus qui in Italia.


Attraverso questo video voglio rassicurare tutti.

 

I team di Syncro, Plasmac e Plantech-CST sono in buona salute e voglio confermare che tutti e tre gli impianti di produzione in Italia funzionano a pieno regime, così come i nostri partner e fornitori.

 
L'Italia è stata gravemente colpita da questo virus, ma ha agito prontamente per introdurre regole e procedure che ci aiuteranno a gestire e debellare il virus nel modo più rapido possibile.


Dal 25 febbraio il gruppo SYNCRO ha adottato una serie di misure atte a contenere l'epidemia del virus e impedire che i nostri dipendenti e le loro famiglie vengano infettate.

Le misure del Governo imposte sono semplicemente un'estensione di ciò che stavamo già facendo da tempo.

 
Credo che se tutti lavoriamo insieme, supereremo questa situazione alla grande!

 

Mantieni la calma e stai al sicuro!"

 ENG ---

"Dear all,


I’m Gabriele Caccia CEO of the SYNCRO Group.


These past few days a lot of friends from all over the world have been expressing their concerns about the Coronavirus situation here in Italy.


Through this video I want to reassure everyone.


The Syncro, Plasmac and Plantech-CST teams are in good health and I want to confirm that all three production facilities in Italy are running at full capacity, as are our partners and suppliers too.


Italy has been impacted seriously by this virus but has acted promptly to introduce rules and procedures which will help us to contain and deal with this virus in as prompt fashion as possible.


Since the 25th of February, the SYNCRO Group has taken its own set of measures to contain the virus and stop our employees from being infected and in fact the Government measures imposed are simply an extension of what we were already doing.


I do believe that if we all work together we will overcome this situation.


Keep calm and stay safe!"